Neve Cosmetics Doccia Mirtillosa e Crema Mirtillosa

Mangeresti il tuo docciaschiuma?

Neve Cosmetics Doccia e Crema Mirtillosa

Neve Cosmetics non si ferma davvero un attimo, neanche in estate. L’ultima arrivata è la Doccia Mirtillosa, un docciaschiuma delicato e rinfrescante che va a fare il paio con la già famosissima Crema Mirtillosa. Un’uscita dal tempismo straordinario, perché qui sul blog sta iniziando una stagione di post dedicati alla skincare e mi fa piacere darle inizio con un articolo leggero e profumato!
Come sempre partiamo dalle doverose premesse.

Informazioni Fondamentali

La mia pelle è una pelle secca, disidratata e con vaste aree interessate da cheratosi pilare.
Cosa vuol dire? Vuol dire che ha bisogno di nutrimento (ovvero sostanze grasse), idratazione (quindi acqua e ingredienti che ne riducano la perdita) e attente cure acché resti esfoliata e non si congestioni in modo eccessivo.
La detersione richiede tensioattivi molto delicati onde evitare che le papule da cheratosi aumentino e si irritino, mentre per il resto necessito di emulsioni ricche e condizionanti.
È invece preferibile che non utilizzi oli, per eliminare il rischio che la cute diventi asfittica e si inspessisca.

Neve Cosmetics Doccia Mirtillosa
Neve Cosmetics Doccia Mirtillosa

Doccia Mirtillosa

Doccia Mirtillosa è un gel doccia rinfrescante con aggiunta di burro di karitè ed estratto di mirtillo. È trasparente, leggero e dalla consistenza molto liquida, forse troppo per essere abbinato a questo tipo di confezione. Non so voi, ma la mia goffagine in doccia supera la soglia di guardia e la combinazione di mani bagnate e tubetti dal tappo a vite spesso è auspicio di inenarrabili disastri. Nulla di tragico è accaduto per ora con Doccia Mirtillosa, ma mi è capitato di perdere un po’ di prodotto durante l’uso perché la formula liquida tende a fuoriscire dal foro di erogazione se il tappo non è ben avvitato. Il mio consiglio spassionato è quello di richiudere la confezione tra un utilizzo e l’altro, a meno che non abbiate modo di tenerla comodamente con l’apertura rivolta verso l’alto. In quest’ultimo caso avrete la mia invidia la prossima volta che sarò costretta a uscire dalla vasca per recuperare il flacone dello shampoo.

Packaging a parte, non ho mai recensito un detergente per il corpo prima d’oggi. Non sapendo come procedere ho provato quindi a immaginare quali domande porrei a chi mi stesse raccontando del suo nuovo docciaschiuma, spero coincidano con le vostre.

Fa schiuma?
Eh sì gente, priorità. Mi piacciono i detergenti che fanno schiuma, qualcosa nella mia mente li associa a una maggiore sensazione di pulito e freschezza e credo riescano a rendere la doccia un momento di relax anche se fatta al volo mentre ci si lava i denti e si scrive il fatidico “tra cinque minuti ci sono!”.
Per questo sono felice dirvi che Doccia Mirtillosa fa schiuma, e ne fa anche tanta.
Il tensioattivo principale è il Sodium lauroyl sarcosinate, famoso per creare schiume soffici ma dense e stabili. Con una sola goccia avrete abbastanza schiuma per lavare tutto il corpo, tutta la famiglia se usate una spugna in retina sintetica.

È delicato?
Sì. I tensioattivi utilizzati (Sodium lauroyl sarcosinate, Coco Glucoside, Sodium cocoamphoacetate) sono tutti molto delicati e nella formula non ci sono né SLS né SLES. Oltretutto credo che la scelta del Sodium lauroyl sarcosinate sia stata dettata anche dalla necessità di avere una formula in grado di reggere una buona parte grassa data in questo caso dal burro di karitè e dall’olio di Argan. In generale trovo sia una formula dal buon potere condizionante e che mi piace anche sul viso.

Può essere usato insieme al rasoio?
Dipende. La schiuma è abbastanza morbida e consente alle lame di scorrere, ma se come me avete una pelle capricciosa è preferibile sempre ricorrere a qualcosa di più denso e condizionante.

Rinfresca?
Non più di altri docciaschiuma. Mi spiego meglio.
Se cercate quell’effetto freddo da mentolo tipico dei detergenti maschili o di quelli targati “Sport!” siete fuori strada. Credo che la stessa Neve nel definire Doccia Mirtillosa un doccia schiuma rinfrescante lo abbia fatto pensando alla sensazione psichica e olfattiva piuttosto che a quella fisica sulla pelle.
In questo senso sono pienamente d’accordo.

Sa di mirtillo?
Vagamente, come nota di fondo.
Il mio naso percepisce per lo più un odore fruttato, inizialmente fresco e pungente poi via via più dolce. Volendo parlare per evocazioni direi che mi ricorda un bucato steso all’ombra di una pineta, con un sottofondo di cicale e la brezza leggera di un pomeriggio estivo di montagna.

La domanda principale nasce però dal prezzo. Vale 9,90€? A questa domanda risponderei con un secco sì. Per poco meno di dieci euro non comprate solo 150 ml di doccia schiuma, comprate la ricerca richiesta da una formula vegana, ingredienti che, se pur non pregiatissimi, non vengono sicuramente a pochi centesimi, un packaging delizioso e la cura per i dettagli cui Neve ci ha ormai abituati.
Sta poi a ognuno valutare, in rapporto alle proprie tasche, se sia una spesa sostenibile o meno. E non c’è nulla di male a scegliere di investire altrove, io stessa non so se mi sarei lanciata o meno nell’acquisto così a scatola chiusa.

INCI

Aqua [Water], Sodium lauroyl sarcosinate, Glycerin, Sodium cocoamphoacetate, Parfum [Fragrance], Vaccinium myrtillus fruit extract, Butyrospermum parkii (Shea) butter, Hydrolyzed rice protein, Lactic acid, Xanthan gum, Coco-glucoside, Glyceryl oleate, Sodium levulinate, Argania spinosa kernel oil, Linalool, Potassium sorbate, Amyl cinnamal, Geraniol, Citronellol, d-Limonene, Benzyl salicylate.

Neve Cosmetics Crema Mirtillosa
Neve Cosmetics Crema Mirtillosa

Crema Mirtillosa

La Crema Mirtillosa è invece una vecchia conoscenza per molti e credo sia uno dei prodotti skincare più apprezzati di Neve Cosmetics.
È una crema mediamente densa arricchita con burro di karitè e olio di Argan e a base di glicerina.
La mia pelle, pur essendo molto secca, assorbe molto lentamente i prodotti che contengono glicerina e Crema Mirtillosa non fa eccezione. Nel mio caso lo reputo un pregio non da poco perché mi consente di avere un sollievo più duraturo e di tenere a bada le varie manifestazioni di permalosità della mia cute evitando che perda troppa acqua.
Ciò non vuol dire che sia una crema pesante o appiccicosa, ma se preferite formule ad assorbimento completo vi reindirizzerei su altro perché credo che una formula di questo tipo tenda a rimanere percepibile per almeno un’ora anche su altri tipi di pelle.

Il packaging è identico a quello del docciaschiuma, quindi tubetto in plastica con tappo a vite con decorazioni leggermente differenti.
Anche l’odore è molto simile, ma nella crema colgo una nota fresca più intensa e persistente.
Il prezzo della crema è di 13,90€, anche in questo caso per 150 ml di prodotto.

INCI

Aqua [Water], Glyceryl stearate SE, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter, Glycerin, Caprylic/capric triglyceride, Dicaprylyl carbonate, Ethylhexyl stearate, Octyldodecanol, Cetearyl alcohol, Argania spinosa kernel oil, Vaccinium myrtillus (Bilberry) fruit extract, Tocopheryl acetate, Phenoxyethanol, Parfum [Fragrance], Lactic acid, Ethylhexylglycerin, Linalool, Amyl cinnamal, Geraniol, Citronellol, d-Limonene, Benzyl salicylate, Hexyl cinnamal.

Skincare Promo

Al momento è in corso sul sito di Neve Cosmetics una promozione che vede tutti i prodotti skincare scontati del 15% e un bundle contenente Doccia e Crema Mirtillosa al prezzo di 18,90€.
Le spese di spedizione sono scontate del 50%.

Neve Cosmetics Doccia e Crema Mirtillosa

Ho ricevuto Doccia Mirtillosa e Crema Mirtillosa dall’ufficio stampa di Neve Cosmetics gratuitamente e a scopo valutativo. La mia opinione è però sempre basata solo ed esclusivamente sulla mia esperienza diretta. L’articolo non è sponsorizzato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.